27 ottobre 2016

Vuoi studiare all’estero? Il Comune ti dà 10 mila euro

Vuoi studiare all’estero? Il Comune ti dà 10 mila euro

Il Comune di Parma mette a disposizione degli studenti due borse di studio per un programma di studio trimestrale fuori dall’Italia


Vuoi scoprire un nuovo Paese, vivere con una famiglia del posto e frequentare una scuola diversa? Il Comune di Parma ha la soluzione.

Lo Comune stesso, infatti,  mette a disposizione due borse di studio di 10 mila euro ciascuna per vivere e studiare all’estero, per un programma scolastico trimestrale. Numerose le mete possibili: Austria, Belgio, Bosnia, Croazia, Danimarca, Francia, Irlanda, Islanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Ungheria.

Per partecipare occorre essere nati fra il 1° gennaio 1999 e il 31 agosto 2002. Al vincitore potrà essere richiesto, in veste di ambasciatore della città di Parma, di partecipare ad un’attività che il Comune di Parma potrà progettare congiuntamente con la Municipalità della città di destinazione.

Si tratta di un’opportunità per partecipare ad attività di approfondimento e confronto sul tema della Cittadinanza Europea. Il programma si svolge in collaborazione con la Fondazione Intercultura e l’Associazione Intercultura, Onlus che da 60 anni promuove il dialogo interculturale attraverso programmi di scambi internazionali che coinvolgono migliaia di giovani e famiglie in tutto il mondo.

I giovani, interessati all’assegnazione di una delle borse di studio, possono iscriversi alle selezioni per i programmi di Intercultura, entro il 10 Novembre 2016, utilizzando l’apposita pagina del sito www.intercultura.it

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *