8 Novembre 2019

Violenze sessuali su bimba di 8 anni, condannato a due anni

Da / 2 settimane fa / Il fatto / Nessun commento
Violenze sessuali su bimba di 8 anni, condannato a due anni

Gli abusi si sono consumati nel retrobottega del negozio di cui l’uomo era proprietario. Le indagini sono partite grazie alla denuncia lanciata dalla mamma della bambina


L’uomo, un 37enne nigeriano, era stato arrestato e posto ai domiciliari a seguito della querela presentata lo scorso dicembre dalla madre della minore di otto anni. Giovedì mattina ha patteggiato due anni di reclusione davanti al Gup.

La bimba, durante il corso delle indagini, era stata ascoltata in un luogo protetto, riuscendo a confermare -seppur in maniera “sibillina”-  gli atti di violenza subiti.

Il consulente tecnico nominato dal pubblico ministero della Procura ha dichiarato che gli abusi erano: “compiuti improvvisamente all’insaputa della minore, in modo da poterne prevenire la manifestazione di dissenso e comunque ha continuato a compiere atti sessuali anche a fronte del dissenso manifestato dalla bambina”.

Il nigeriano, suo connazionale, era solito adescare la minore seguendola in bagno, nel retrobottega del negozio di cui era proprietario e nel quale la mamma della bimba era solita andare per via del rapporto di conoscenza, a livello lavorativo, con il titolare dell’attività commerciale. Per questo la bambina era solita frequentare il negozio situato nel quartiere Oltretorrente.

I sospetti sono partiti quando, un giorno, la mamma della vittima ha trovato entrambi all’interno del bagno. Seppur vestiti l’uomo le sembrò imbarazzato e la bambina particolarmente taciturna. Gli abusi si sarebbero reiterate in altre tre occasioni simili.

La minore era inoltre anche stata intimata, dal pedofilo, di tacere e di non raccontare nulla a sua madre perché altrimenti sarebbero stati “sgridati”. Fortunatamente però il muro del silenzio si è rotto e la mamma si è presto rivolta ai carabinieri facendo partire le indagini.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *