18 Settembre 2018

Viale Osacca, 25enne minacciata con una siringa usata

Viale Osacca, 25enne minacciata con una siringa usata

Poco dopo la mezzanotte della notte tra domenica e lunedì, una ragazza è stata costretta a lasciare ad un malvivente la sua borsa con cellulare e documenti


Per fortuna, alla fine, non c’è stata alcuna conseguenza fisica, ma la notte tra domenica e lunedì verrà ricordata a lungo da una ragazza di 25 anni. Dopo una serata passata in compagnia di amici, la giovane stava tornando a casa insieme ad un amico che si era offerto di accompagnarla. Purtroppo per loro, però, in via Osacca una macchina con a bordo due tipi sospetti li ha affiancati. Dal mezzo è uscito un uomo con un braccio pieno di buchi da siringa (che tra l’altro teneva in mano) e sanguinante.

Ai due ragazzi è stato chiesto un fazzoletto, richiesta che ha convinto i due a fuggire lasciando lì la bicicletta del ragazzo. Nella fuga, la ragazza, dopo aver perso il suo amico, ha tentato di nascondersi dietro ad un cespuglio ma è stata raggiunta dall’uomo che si è fatto sempre più insistente e aggressivo. La richiesta è quella di lasciare la borsa, immediatamente ascoltata dalla 25enne, che conteneva cellulare e documenti. A quel punto, dopo aver ottenuto quello che voleva, il malvivente si è allontanato a bordo dell’aut guidata da un complice.

La ragazza ha fatto scattare una denuncia, ma la paura resterà per tanto, troppo tempo…

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *