19 settembre 2016

Via Langhirano: Derubata e aggredita con uno spray urticante

Via Langhirano: Derubata e aggredita con uno spray urticante

I ladri si sono finti tecnici del gas, hanno aggredito la proprietaria di casa e l’hanno derubata di denaro e gioielli


Non solo derubata in casa, ma anche aggredita con uno spray al peperoncino. E’ accaduto qualche giorno fa in via Langhirano, dove una donna, appena rientrata in casa, è stata accolta da due delinquenti senza scrupoli.

La signora ha visto uscire i due dall’abitazione del vicino e, non pensando affatto si trattasse di gente malintenzionata, è salita con loro in ascensore. Gli uomini sono scesi allo stesso piano della vittima, e presentandosi come tecnici chiamati per verificare una fuga di gas, hanno chiesto di entrare in casa.

La donna però, ha subito immaginato che potesse trattarsi di una truffa, e pertanto ha replicato dicendo ai due di aspettare fuori, mentre lei sarebbe entrata in casa per verificare se la fuga di gas di cui parlavano era reale.

Quando la donna ha aperto la porta i due sono però entrati in azione.  Senza esitazione le hanno spruzzato in faccia uno spray urticante, mandandole in fiamme gli occhi e la gola. Così, messa ko la vittima, i due sono entrati in casa, hanno preso denaro e gioielli e sono fuggiti via, lasciando la signora in preda alla sofferenza.

Sul posto, poco dopo, sono arrivati i carabinieri, ma sui criminali si sa poco, se non che forse si tratta di uomini dell’Est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *