19 Agosto 2019

Via Garibaldi, bus bloccato e 16enne aggredita dal suo ex

Via Garibaldi, bus bloccato e 16enne aggredita dal suo ex

La giovane stava viaggiando con suo figlio nel passeggino. Il ragazzo 21enne è stato denunciato


Via Garibaldi bloccata. E’ successo negli scorsi giorni, e non a causa di un incidente, del traffico o a causa di lavori in corso, ma bensì a causa di un 21enne della Guinea. Il ragazzo, infatti, nel giorno di Ferragosto, dopo aver visto la sua ex compagna sull’autobus insieme al piccolo figlio, ha deciso di mettersi in mezzo alla strada e fermare il mezzo.

I passeggeri, scossi dal suo comportamento, hanno allertato la Polizia, con gli agenti che hanno portato il giovane in Questura. Irregolare sul territorio italiano e con altre denunce per rapina, resistenza e violenza, il 21enne non aveva riconosciuto il figlio avuto dalla relazione.

L’aggressore è stato denunciato per minacce e interruzione del pubblico servizio, è stato inoltre trasportato in un Cpr in attesa dell’espulsione dal territorio nazionale.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *