21 Settembre 2018

Verdi Off 2018 e Ascom: tutto pronto per la nuova edizione

Verdi Off 2018 e Ascom: tutto pronto per la nuova edizione

Stamattina alla sede dell’Associazione Commercianti la presentazione dei quattro eventi in programma. Dall’Aglio :”Il Festival è linfa vitale per Parma”


Con l’avvicinarsi del Festival Verdi, di uno degli eventi lirici più attesi in Italia, anche Ascom Parma si prepara ad accogliere i numerosi visitatori e turisti che giungeranno a Parma per il Festival Verdi.Parallelamente al Festival tradizionale, verranno infatti presentate una serie di iniziative collaterali che coinvolgeranno il centro storico della città e Busseto, terra natia del compositore.

I quattro eventi in programma sono stati ufficialmente presentati stamattina durante una conferenza stampa alla quale, fra gli altri, hanno presenziati: Vittorio Dall’Aglio (Presidente dell’Ascom Parma) Filippo Guarnieri (Presidente Federmoda Parma) e Barbara Minghetti (Consulente sviluppo progetti speciali della Fondazione Teatro Regio).

Dall’Aglio ha sottolineato il rilevante impatto positivo che il Festival genera sul commercio parmense. Un indotto di 5,5 milioni di euro grazie alle 66 mila presenze fra settembre e ottobre, non può che essere motivo di orgoglio per gli organizzatori.

Il primo dei quattro eventi collaterali è il Concorso Verdi RAP che, dopo il successo dello scorso anno, si propone in una veste inedita per la sua seconda edizione. Il 15 ottobre, nel Ridotto del Teatro Regio, si sfideranno i 12 rapper finalisti in una competizione che li vedrà confrontarsi su rielaborazioni inedite dell’Otello di Verdi. L’evento, che inizierà alle 21:00 e sarà ad ingresso libero, metterà in palio un premio di 5000 euro e la possibilità di girare un videclip professionale del proprio inedito. Fra la giuria ci saranno anche tre grandi nomi del rap italiano: MastaFive, Mad Dopa e il rapper parmense Dank.

“Questa manifestazione si è rivelata un successo clamoroso. La seconda edizione vedrà la partecipazione di rapper emergenti da tutta la penisola. I giurati sono esperti anche di sfide freestyle, quindi non escludo la possibilità che, nelle prossimi anni, si possa assistere a battle a tema.” – queste le parole di Cristina Bersanelli, ideatrice del fortunato Concorso. Ha poi continuato così : “Il Verdi RAP è un’occasione per far rivivere il compositore nel 2018, facendo incontrare la cultura lirica con il mondo del rap.”

Il secondo evento consisterà in nove Flash Mob organizzati da un quintetto di ottoni del Conservatorio Boito. Gli appuntamenti saranno:

  • Venerdì 28/9 dalle 15:30 alle 17:00 a Busseto (percorso: Piazza Matteotti – via Roma – Piazza Verdi)
  • Sabato 29/9 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: P.le Corridoni – Piazza Ghiaia – via Garibaldi – Portici di via Mazzini)
  • Domenica 30/9 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: via Farini – via XXII Luglio – Portici del Grano – Borgo XX Marzo)
  • Sabato 06/10 dalle 10:30 alle 12:00 a Parma (percorso: P.le Corridoni – Piazza Ghiaia – via Garibaldi – Portici di via Mazzini)
  • Domenica 07/10 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: via Farini – via XXII Luglio – Portici del Grano – Borgo XX Marzo)
  • Sabato 13/10 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: P.le Corridoni – Piazza Ghiaia – via Garibaldi – Portici di via Mazzini)
  • Domenica 14/10 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: via Farini – via XXII Luglio – Portici del Grano – Borgo XX Marzo)
  • Sabato 20/10 dalle 17:00 alle 18:30 a Parma (percorso: P.le Corridoni – Piazza Ghiaia – via Garibaldi – Portici di via Mazzini)
  • Domenica 21/10 dalle 10:30 alle 12:00 a Parma (percorso: via Farini – via XXII Luglio – Portici del Grano – Borgo XX Marzo)

Le vetrine e i ristoranti di Busseto verranno rivoluzionati per la terza idea in programma. Nel mese di otto

bre, il paese d’origine del Maestro, vedrà esposti nei negozi costumi teatrali messi a disposizione dal Teatro Regio. Bar e ristoranti proporranno inoltre aperitivi e menù dedicati Verdi e ai sapori della sua terra.

La quarta iniziativa prende il nome di “Shopping d’Autunno”, e consiste nell’apertura di tutti i negozi del centro storico domenica 14 ottobre. L’iniziativa, promossa da Federmoda Parma, contribuirà a rendere la città ancora più accogliente e partecipe, e sarà un’occasione in più per i cittadini e per i turisti di vivere Parma nell’allegria del Festival.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *