18 Luglio 2019

Vacanze maledette: Sofia ed Elisa accomunate da un tragico destino

Vacanze maledette: Sofia ed Elisa accomunate da un tragico destino

11 anni fa, nel giugno 2008, in un hotel di Riccione una bambina di 1 anno e mezzo venne trovata annegata nella vasca idromassaggio


Non ce l’ha fatta, purtroppo, Sofia, la ragazza di 12 anni che dalla giornata di sabato scorso si trovava ricoverata all’Ospedale di Massa dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco mentre si trovava nella piscina idromassaggio del bagno Texas di Marina di Pietrasanta.

Ciò che è successo in questi giorni fa tornare in mente un altro episodio molto simile, successo nel giugno 2008 all’hotel Meeting di Riccione. In quell’occasione fu Elisa, una bambina di un anno e mezzo, a perdere la vita in seguito all’annegamento, ancora una volta, in una piscina idromassaggio. Era sera, e la bimba sfuggì al controllo dei genitori, residenti nella provincia di Parma, prima di cadere nella piscina.

 

Sofia non ce l’ha fatta: si era sentita male in piscina a Marina di Pietrasanta

 I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi ma la procura ha acconsentito solo al prelievo delle cornee.

0 comments

Marina di Pietrasanta, sono sei gli indagati al bagno Texas

E’ questo quanto emesso dalla Capitaneria di Porto. Intanto, la 12enne di Parma resta ricoverata a Massa

0 comments

Dodicenne rischia di annegare in piscina: la procura apre un fascicolo

La bambina si trova ancora in gravi condizioni all’ospedale di Massa

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *