4 Luglio 2018

Uomo picchia e minaccia di morte la convivente. Non potrà più avvicinarsi

Uomo picchia e minaccia di morte la convivente. Non potrà più avvicinarsi

La donna ha trovato il coraggio di denunciare il fatto. I militari erano già intervenuti 4 volte per sedare le liti tra i due


Un incubo che durava da inizio 2017, quello di una donna che, dopo aver deciso di andare a convivere con un uomo 50enne, aveva iniziato a subire veri e proprio atti di violenza. La relazione era turbolenta a causa della gelosia dell’uomo, arrivata ben presto a tramutarsi in botte e minacce nei confronti della donna che, poco dopo ha trovato il coraggio di denunciare la situazione. Oltre alle botte, il 50enne aveva, in un’occasione, lanciato una bicicletta contro la convivente e minacciato di ammazzarla nel caso avesse chiamato i Carabinieri, che erano già intervenuti ben 4 volte per sedare le violente liti tra i due.

Nonostante le minacce la donna ha deciso di denunciare l’uomo ugualmente. Dopo le denunce è arrivata, nei confronti del protagonista dei fatti, la misura del divieto di avvicinarsi alla donna e di comunicare con lei attraverso qualsiasi mezzo.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *