25 Agosto 2015

Università: “Social Media Policy “, filo diretto con la città

Università: “Social Media Policy “, filo diretto con la città

È online il “Regolamento di Ateneo per la gestione dei reclami, segnalazioni, suggerimenti, apprezzamenti”


Un Ateneo sempre più aperto al dialogo e alla partecipazione, pronto ad ascoltare l’utenza e a stabilire canali di comunicazione diretta con essa. Questa la direzione in cui si sta muovendo l’Università di Parma, sulla base dell’impostazione partecipativa, di trasparenza, comunicazione e condivisione voluta dal Rettore Loris Borghi fin dal suo insediamento.

All’interno di questo percorso l’Ateneo si è recentemente dotato di due nuovi, importanti, strumenti, volti a stabilire un dialogo costante e proficuo con gli studenti e con tutti i soggetti coinvolti nella vita accademica.
Si tratta del “Regolamento di Ateneo per la gestione dei reclami, segnalazioni, suggerimenti, apprezzamenti”
 (http://www.unipr.it/node/12002) e della “Social Media Policy dell’Università” (http://www.unipr.it/node/12003), approvati nei giorni scorsi dagli Organi Accademici e frutto di un lavoro lungo, partecipato e condiviso con tutte le componenti dell’Università.

Il “Regolamento di Ateneo per la gestione dei reclami, segnalazioni, suggerimenti, apprezzamenti”, introdotto per l’utenza studentesca ed esterna, prevede un vero e proprio punto d’ascolto dell’Università, in modo da promuovere il miglioramento della qualità dei servizi, rimediare ai disservizi denunciati ed evitare il ripetersi di condizioni che creino insoddisfazione, nonché far emergere elogi e apprezzamenti. Sarà un modo per evidenziare criticità ma anche per avanzare suggerimenti, proposte, segnalazioni positive, oltre che, per l’Ateneo, un importante strumento di valutazione complessiva del proprio operato.

Da lunedì 24 agosto è on line, sul sito istituzionale www.unipr.it, un apposito modulo (http://www.unipr.it/node/10430) per richiedere informazioni, presentare reclami e segnalazioni, avanzare suggerimenti e apprezzamenti. Una volta compilato e inviato, il modulo perverrà direttamente al Rettore e all’URP – Ufficio per le Relazioni con il Pubblico.


La “Social Media Policy dell’Università” è un altro strumento del “filo diretto” che l’Ateneo vuole stabilire con l’esterno ma anche al proprio interno. Scritta sulla base delle “Linee guida su Social Media e PA” emanate dal Ministero della Pubblica Amministrazione, la Social Media Policy dell’Università di Parma nasce dalla consapevolezza delle grandi opportunità offerte dai social network per informare su servizi, progetti e iniziative ma soprattutto per mettersi in dialogo con i propri studenti e con tutti i cittadini.

A una Social Media Policy interna, volta a regolamentare l’utilizzo dei social media da parte di strutture dell’Ateneo, se ne affianca una esterna, che riguarda gli spazi di comunicazione e dialogo all’interno dei profili di social networking dell’Università di Parma, per rendere fluide, trasparenti e rispettose le conversazioni tra l’Ateneo e gli utenti del web. La “Social Media Policy dell’Università di Parma” è on line, sul sito www.unipr.it, da lunedì 24 agosto

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *