21 Maggio 2015

Un pomeriggio speciale: al cinema chi non ci va mai

Un pomeriggio speciale: al cinema chi non ci va mai

“Le vacanze del piccolo Nicolas”, in sala per la prima volta con le regole dell’Autism friendly, sabato 23 alle 16 e 30


Ci voleva la sensibilità e del cinema Edison Solares Fondazione delle Arti, un piccolo gioiello della nostra città, e l’intraprendenza dell’Usl di Parma per presentare un’iniziativa come quella di sabato 23, grazie alla quale sarà possibile vivere l’esperienza di vedere un film anche per chi solitamente non può farlo. Le famiglie con bambini autistici potranno assistere alla proiezione di un film con semplici accorgimenti come le luci in sala che non saranno spente del tutto e i suoni che saranno leggermente più bassi del solito. Inoltre è consentito muoversi liberamente nella sala durante la proiezione ed è possibile portare cibo da casa.

Sono le regole dell’Autism friendly. “Si tratta di alcuni semplici accorgimenti – commenta Marta Godio, responsabile del Centro dell’AUSL per la Diagnosi, la Cura e lo Studio dei Disturbi della Comunicazione e della Socializzazione – che però hanno una grande rilevanza per chi soffre dei disturbi dello spettro autistico”. Piccoli accorgimenti che dimostrano una grande sensibilità.

“E’ un’iniziativa che condividiamo con entusiasmo – dichiara Michele Zanlari, responsabile programmazione del Cinema Edison – perché va nella direzione di restituire un valore anche alla cornice in cui viene proiettato il film e non solo allo spettacolo in sé. Con i multiplex si è imposto uno spazio freddo, rumoroso e per certi versi alienante, mentre la nostra attenzione al pubblico va nella direzione opposta: alzare un pò le luci e regolare l’audio per chi ne ha bisogno, ritornare alla libertà dello spettatore, sia nella scelta dei film che di un ambiente differente. Soprattutto, che persone differenti possano condividere la stessa esperienza”.

L’appuntamento è sabato 23 maggio alle 16.30 all’Edison (largo 8 marzo n. 9/A)

Info sul film: commedia del 2013 – Regia: Laurent Tirard
Attori: Valérie Lemercier, Kad Mérad, Dominique Lavanant, François-Xavier Demaison, Bouli Lanners.
Durata: 97 minuti – prezzo biglietto: 5 euro

Trama: L’anno scolastico è giunto al termine. Il tanto atteso momento delle vacanze è arrivato. Il piccolo Nicolas, i suoi genitori e la nonna partono tutti insieme in automobile diretti al mare. Alloggeranno per qualche giorno all’Hôtel Beau-Rivage. Ben presto, sulla spiaggia Nicolas stringe nuove amicizie: conosce Blaise, che non è in vacanza perché vive lì, Fructueux, a cui piace mangiare di tutto, persino il pesce, Djodjo, che non parla come loro perché è inglese, Crépin, che scoppia a piangere di continuo, e Côme, che vuole avere sempre ragione ed è molto indisponente. Ma Nicolas incontra anche Isabelle, una bambina che non smette di fissarlo con i suoi grandi occhi rotondi e inquietanti e con la quale Nicolas teme che i suoi genitori vogliano costringerlo a sposarsi… I malintesi si susseguono e gli scherzi fioccano.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *