27 Gennaio 2018

Un nuovo medico all’U.O. di Ginecologia di Borgotaro

Un nuovo medico all’U.O. di Ginecologia di Borgotaro

E’ la ginecologa Federica D’Addetta, 37 anni di Albareto. In vista altre assunzioni e l’attivazione della riabilitazione pneumologica


Si chiama Federica D’Addetta, ginecologa trentasettenne nata a Borgotaro e residente ad Albareto, ed ha preso servizio all’U.O. di Ginecologia dell’Ospedale Santa Maria dell’AUSL lunedì 22 gennaio.

La neo assunta sarà impegnata per due giorni la settimana anche all’Ospedale di Vaio, oltre che nei consultori familiari del distretto Valli Taro e Ceno. La sua attività, quindi, sarà anche dedicata a fornire il necessario supporto al percorso nascita, per garantire la presa in carico delle donne prima e dopo il parto. Un’ assunzione questa che non cambia i numeri dell’organico dell’Unità Operativa di Ginecologia – si tratta infatti di una sostituzione – ma conferma come per l’Ospedale di Borgotaro non sia previsto alcun depotenziamento.

Anzi: già nei primi mesi di quest’anno sarà dato avvio ad un vero e proprio piano di assunzioni che porterà al Santa Maria 7 medici, 11 infermieri, 3 fisioterapisti, 1 ostetrica e 2 operatori tecnici in più. Nel dettaglio, il piano prevede l’assunzione di 4 medici, 1 infermiere e 2 operatori tecnici per l’U.O. di Medicina e il Punto di primo intervento. Per il potenziamento dell’attività chirurgica e la realizzazione della Terapia intensiva post operatoria – TIPO – si prevede l’assunzione di 2 medici anestesisti e di 10 infermieri.

Sono previsti, inoltre, ulteriori progetti di potenziamento delle attività dell’Ospedale, nello specifico: l’attivazione della riabilitazione pneumologica, con l’integrazione dell’équipe di 1 medico pneumologo e 3 fisioterapisti e l’assunzione di 1 ostetrica, nell’ambito del nuovo percorso nascita.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *