4 Giugno 2016

Un Comune a 5 stelle: “Diversamente ignorante”

Un Comune a 5 stelle: “Diversamente ignorante”

Dopo “la Parma più migliore”, ecco la “res pubblica”, ma questa volta lo stafalcione è in bella mostra in piazza Garibaldi


“Volevamo mostrare la Parma più migliore”, è ancora fresco lo zoppicante italiano dell’assessore Ferraris (con tanto di peggiore tentativo di mettere una pezza), esibito in occasione della candidatura, perdente, di Parma città della Cultura, che il Comune ne combina un’altra delle sue.

Ma questa volta lo fa in grande stile, con uno stendardo commemorativo delle “Madri della res publica”, che diventa in salsa m5S parmigiano “Madri della res pubblica”, con doppia b. Lo scivolone è curioso, perché trattandosi di una campagna realizzata in più città, è difficile spiegarsi il motivo per cui solo nella nostra ci sia il manifesto sbagliato. Bocciati in latino, ma soprattutto nella necessità di essere sempre diversi dagli altri, anche in grammatica.

Il Comune di Parma, insomma, persevera nella sua scelta di essere “diversamente ignorante”. Anche quando le altre città, maliziosamente, suggeriscono la soluzione. Originali a tutti i costi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *