30 Ottobre 2019

Il Parma cade in casa con il Verona 0 a 1

Il Parma cade in casa con il Verona 0 a 1

Un capolavoro di Lazovic condanna i gialloblu, più volte vicini al gol. Molta stanchezza, pesano le tante assenze  


Un Parma molto generoso, ma poco fortunato perde in casa contro il Veron. Il Parma ha creato tanto, ha giocato praticamente l’intera ripresa nella metà campo avversaria, ma non ha trovato quel gol che gli avrebbe permesso di trovare un pareggio tutto sommato meritato. Paga una scarsa cattiveria in zona gol, proprio dopo il punto d’oro preso a San Siro contro l’Inter e la cinquina rifilata al Genoa. Contro un Parma pesantemente rimaneggiato dalle assenze (e con appena quattro giocatori in panchina, portieri esclusi) il Verona ha trovato il punto della vittoria con un piccolo capolavoro di Darko Lazovic. Erano passati appena dieci minuti quando dal limite dell’area ha raccolto un rinvio corto di Darmian e ha fatto partire una botta dove Sepe non è riuscito ad arrivare. Il Parma ha accusato il colpo, ma ha saputo reagire: poco dopo ci ha provato Gervinho di testa.

Sul finire del primo tempo, poi, il Verona ha sfiorato addirittura il raddoppio quando Sepe è stato chiamato a un intervento decisivo su Kumballa. E’ stata, praticamente, l’ultima volta in cui il Verona si è reso realmente pericoloso, perché l’intera ripresa ha seguito tutto un altro copione: il Parma in attacco alla ricerca del gol che avrebbe allungato la striscia positiva, la squadra di Juric impegnata a non lasciare spazi e a chiudere ogni tentativo dei padroni di casa. A inizio del secondo tempo il Parma sembrava nelle condizioni di segnare e ci è andato vicinissimo quando la conclusione di Gervinho, dopo la chiusura di un triangolo con Kulusewski, si è stampata sulla traversa. Poi la serata di gloria del Verona ha trovato un altro protagonista nel portiere Silvestri, decisivo nell’opporsi prima a Kucka, poi a Karamoh che ci ha provato con una conclusione da distanza ravvicinata.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *