30 Novembre 2017

Truffa del finto incidente: somma di denaro come risarcimento

Truffa del finto incidente: somma di denaro come risarcimento

Si fingono avvocati o agenti delle forze dell’ordine per estorcere denaro alle persone coinvolte. La truffa del finto incidente punta soprattutto le persone anziane


Nella giornata di mercoledì 29 novembre, tra Parma e Collecchio sono arrivate alcune segnalazioni da parte dei cittadini ai carabinieri del comando provinciale.

Il motivo è sempre lo stesso: si tratta di casi di truffa che si sono già verificati nei mesi scorsi, tutti caratterizzati dallo stesso meccanismo.

Prima di tutto i truffatori individuano l’abitazione e poi cominciano a telefonare fingendosi avvocati o agenti delle forze dell’ordine, prendendo di mira soprattutto gli anziani, spesso soli in casa.

I finti avvocati ingannano le persone riferendo di un incidente stradale che sarebbe stato causato dai loro figli o parenti. Chiedono poi il pagamento di una determinata somma di denaro come risarcimento.

Grazie alle campagne antitruffa portate avanti dalle forze dell’ordine nessuno ha creduto alle varie telefonate ricevute e tutti hanno subito avvisato i carabinieri.

Purtroppo non possono essere esclusi altri tentativi di truffa con questa modalità.

Nel frattempo sono in corso accertamenti investigativi per identificare gli autori delle telefonate.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *