4 Giugno 2018

Traversetolo, il casolare dei rapinatori protetto da 10 rottweiller

Traversetolo, il casolare dei rapinatori protetto da 10 rottweiller

Il covo è stato trovato grazie alle ricerche in elicottero, che hanno permesso di stanare i tre malviventi che hanno fatto irruzione, nella notte di venerdì, in una casa di Traversetolo


Le ricerche in elicottero, iniziate subito dopo la notte tra venerdì e sabato, quando si è verificato il fatto, hanno permesso di scovare il covo dei tre rapinatori che hanno seminato il panico in una villa di Traversetolo, legando madre e figlia ad una sedia e minacciandole con una pistola. Il loro luogo segreto era un casolare in aperta campagna ma poco distante dal paese della Pedemontana. Il casale era un vero e proprio limite invalicabile, in quanto a proteggere la struttura sono stati posizionati ben dieci cani di grossa taglia, dei rottweiller. Oltre alla scoperta del covo, è stata anche arrestata una donna, che ha agito da palo per permettere agli altri due componenti della banda di commettere il furto.

Alle donna vittime della vicenda sono stati rubati gioielli e migliaia di euro, ma quello che resta maggiormente è la paura per una tale violenza ed una tale sfrontatezza nell’agire da parte dei rapinatori.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *