17 Ottobre 2017

Forse trasporto pubblico resterà a Tep: accolto ricorso. Gara da rifare?

Forse trasporto pubblico resterà a Tep: accolto ricorso. Gara da rifare?

Ma il servizio potrebbe anche non essere aggiudicato e si andrebbe a nuovo bando


Il ricorso della Tep contro Busitalia del gruppo Fs, che si era aggiudicata la gestione del trasporto pubblico a Parma è stato accolto dal Tar, adesso occorre aspettare il pronunciamento del Consiglio di Stato, per avere una parola definitiva su chi gestirà il tresporto pubblico a parma nei prossimi nove anni.

A Busitalia sono stati contestati “sia aspetti formali, relativi all’operato della commissione giudicante e della stazione appaltante, che sostanziali in merito all’insostenibilità del piano economico finanziario presentato dall’ati assegnataria, come evidenziato fin dal momento dell’apertura delle buste d’offerta e confermato dall’accesso agli atti di gara e di verifica dell’anomalia. Guardiamo, a questo punto, con fiducia al lavoro dell’organo giudiziario”.

Non è però automatica l’aggiudicazione del servizio a Tep e si potrebbe andare ad un nuovo bando a seguito del ricorso presentato da Tper Bologna, arrivata terza nella gara d’appalto bandita. Si prospetta ancora un lungo periodo di incertezza per chi deve operare sul nostro territorio per garantire un efficiente servizio di trasporto pubblico.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *