19 Aprile 2017

Trasferta sfortunata per una pusher residente a Parma, arrestata a Prato

Trasferta sfortunata per una pusher residente a Parma, arrestata a Prato

La donna teneva nascosti nel reggiseno otto ovuli di eroina, in totale un etto di roba


La sua trasferta in Toscana non ha dato i frutti sperati in quanto la donna è stata arrestata. Una nigeriana 34enne, infatti, è stata fermata a Prato in possesso di un etto di eroina. La donna si trovava insieme ad alcuni connazionali nei pressi della stazione, ma è stata intercettata da alcuni uomini della Squadra Mobile in borghese, sul posto proprio per verificare la presenza di eventuali scambi di droga.

La 34enne, che teneva otto ovuli di sostanza stupefacente nascosti nel reggiseno, è stata arrestata insieme ad un uomo, il quale aveva tentato di scappare. La città di Prato è stata teatro spesso di spaccio di droga, più volte documentato e oggetto di diversi servizi televisivi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *