17 Ottobre 2018

Torna la mostra “Parma Antica”: viaggio nell’arte del territorio

Torna la mostra “Parma Antica”: viaggio nell’arte del territorio

Dal 20 al 28 ottobre al museo Glauco Lombardi, ingresso libero


Collezioni ricercate e prestigiose per un viaggio nell’arte e nell’antiquariato del territorio. Dal 20 al 28 ottobre, le esposizioni degli antiquari FIMA Parma (Federazione Italiana Mercanti d’Arte aderente ad Ascom) saranno presenti al Museo Glauco Lombardi, di via Garibaldi, per l’ottava edizione della Mostra Immagine “Parma Antica” che sarà ufficialmente inaugurata sabato 20 ottobre alle 11, alla presenza di enti e istituzioni della città.

“Parma Antica, oltre a rappresentare un’occasione di arricchimento culturale per il pubblico, è al contempo una manifestazione che da anni contribuisce a mantenere alto il valore dell’arte e della professione dell’antiquario – ha commentato Tommaso Tomasi, Presidente Fima Parma – In questo senso, la rinnovata collaborazione con istituzioni e partner cittadini conferma nuovamente l’importanza della mostra e ancora una volta valorizza la serietà e professionalità dei nostri operatori. Quest’anno, in particolare, ci saranno anche due importanti novità: sabato 27 ottobre alle 16 sarà infatti possibile partecipare a due incontri curati dagli storici Marzio Dall’Acqua e Giovanni Godi; mentre, per tutta la durata della mostra, sarà inoltre presente l’esposizione di opere Architetture Fantastiche di Claudio Aureli”.

“È un grande piacere ospitare per la quinta volta la Mostra Immagine “Parma Antica” – ha aggiunto Francesca Sandrini, direttrice del Museo Glauco Lombardi – una collaborazione quella con FIMA che non solo si è mostrata costante, ma è cresciuta e si è rafforzata nel tempo. L’intento che ci muove in questo progetto è infatti quello di promuovere le realtà culturali del territorio che, seppur differenti, sono accomunate dalla volontà di avvicinare appassionati, collezionisti, studiosi e non al favoloso mondo dell’arte”.

“Non è un caso che il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020 sia stato conferito proprio alla città di Parma, da sempre celebre per la sua forte tradizione culturale e artistica. Un importante riconoscimento – ha commentato il direttore Ascom Claudio Franchini – che la stessa Ascom contribuisce a sostenere anche grazie alla promozione di iniziative come questa in cui gli antiquari diffondono la storia di dipinti, sculture e oggetti preziosi, offrendo ai visitatori l’opportunità di vivere un’esperienza all’insegna della raffinatezza e della qualità”.

ORARI DELLA MOSTRA – INGRESSO LIBERO

Martedì e Mercoledì dalle 9.30 alle 16.00
Giovedì, Venerdì e Sabato dalle 9.30 alle 18.30
Domenica dalle 9.30 alle 19.00

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *