10 aprile 2019

The Color Run 2019 arriva anche a Parma

Da / 1 mese fa / Curiosità / Nessun commento
The Color Run 2019 arriva anche a Parma

La corsa non competitiva per promuovere il benessere psico-fisico per la prima volta in città.


Run & Love, questo il binomio ideale per spiegare The Color Run, la regina di tutte le fun race, una corsa tutta sentimento. Non a caso il suo nuovo tour 2019 sarà tutto ispirato al tema LOVE, un mood lanciato a inizio anno a livello internazionale che accompagnerà anche l’edizione italiana, che si snoderà tra la primavera e la fine dell’estate. La corsa non competitiva, nata negli Stati Uniti nel 2011 per promuovere il benessere psico-fisico e organizzata in Italia da RCS Sports & Events – RCS Active Team, ritorna infatti per il settimo anno consecutivo con quattro tappe ufficiali, ciascuna delle quali metterà a disposizione dei color runner un percorso lungo 5 km ricco di colori, schiuma, bolle, musica, festa e tanta allegria. Una corsa inimitabile, che vanta quasi 400.000 partecipanti in Italia dal 2012. 

Si partirà da Torino il 18 maggio in Piazza d’Armi. Dopo il Piemonte ecco l’Emilia Romagna, con la prima volta di Parma in calendario il 9 giugno, per una grande festa in concomitanza con la chiusura delle scuole. Irrinunciabile la Sunset Edition a Lignano Sabbiadoro il 27 luglio, quarto appuntamento consecutivo per questa rinomata località della provincia di Udine, che ospita l’unica tappa The Color Run sul mare. Il gran finale a Milano il 14 settembre, all’interno del Parco Experience (ex area Expo).

Tra le novità più interessanti del 2019 vi è, senza dubbio, l’ingresso di una nuova radio Partner, Radio Italia, che sarà l’emittente radiofonica ufficiale di The Color Run #LoveTourA cambiare quest’anno sarà anche il Charity Partner della manifestazione, rappresentato stavolta dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica con un contributo organizzativo prezioso e attivo al fianco di RCS Sports & Events, grazie alla partecipazione dei suoi numerosi Testimonial. “Lo sport, per le persone affette da fibrosi cistica, è sinonimo di terapia e benessere. Insieme a The Color Run possiamo quindi migliorare la qualità della loro vita, delle loro cure e richiamare l’attenzione su questa grave malattia genetica che toglie il respiro ma non la gioia di vivere”, afferma Antonio Guarini, Vicepresidente della Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus (LIFC).

IL FORMAT
Si corre per 5 km, dallo start al traguardo si arriva completamente colorati. Il percorso è ricco di punti divertimento, a ogni chilometro viene associato un colore oppure un punto schiuma e un punto bolle. Finita la corsa si torna al Villaggio, centro nevralgico della manifestazione, per una grande festa dove si attenderanno i partecipanti per continuare il divertimento con musica, animazione e i famosi color blast ovvero il lancio delle polveri colorate dal palco verso il pubblico che trasformerà l’atmosfera sino al tramonto o sino alle sera.

LE ISTITUZIONI E I PARTNER THE COLOR RUN
Comune di Torino, Comune di Parma, Città di Lignano Sabbiadoro, Comune di Milano e Arexpo.
eBay // ODDO // Radio Italia // La Gazzetta dello Sport. Charity Partner: Lega Italiana Fibrosi Cistica

ALCUNE CURIOSITA’
The Color Run rappresenta la più grande “running series al mondo”. Presente in oltre 50 paesi e in 200 città, il format ha coinvolto dal suo debutto oltre 6 milioni di persone. Nelle sei edizioni italiane: 39 sono state le tappe complessive di cui 13 le province coinvolte (Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Rimini, Reggio Emilia, Roma, Torino, Trento, Trieste, Venezia, Verona e Udine), 185.000 i km percorsi dai color runner, 35 mila i race kit consegnati. Lo scorso anno il 21% dei partecipanti aveva un’età inferiore ai 13 anni mentre il 44% un’età compresa tra i 14 e i 30 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *