23 Febbraio 2017

Da Tep a Busitalia: Serpagli, “bisogna fare chiarezza”

Da Tep a Busitalia: Serpagli, “bisogna fare chiarezza”

Il segretario provinciale del Partito democratico si esprime sulla questione del trasporto pubblico. “Si deve capire se l’offerta della nuova società sia davvero sostenibile economicamente”


 

“Per quanto riguarda l’aggiudicazione della gestione del servizio di trasporto pubblico su Parma e provincia a Autoguidovie-Bus Italia, appare chiaro che l’offerta presentata era economicamente inarrivabile per Tep”. Il segretario provinciale del Partito democratico di Parma, Gianpaolo Serpagli, interviene sul futuro dell’azienda compartecipata da Comune e Provincia. “Crediamo che sia necessario un giudizio più approfondito sul merito della gara ma anche sulle scelte riguardanti l’assetto aziendale nel prossimo futuro”.

Secondo Serpagli è decisivo fare chiarezza su quanto accaduto. “Come Partito democratico – dice – crediamo che si debbano fare tutte le verifiche del caso per capire se tutto si è svolto regolarmente e se l’offerta presentata sia effettivamente sostenibile da un punto di vista economico in modo da garantire la continuità del servizio pubblico in tutto il nostro territorio”.

Orsa Trasporti: “Proposta sostenibile, Serpagli si preoccupi di chi ha dato l’estrema unzione a Tep”

Il sindacato risponde al segretario provinciale. “E’ forse più esperto di chi ha valutato la gara?”

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *