3 Novembre 2017

Tenta di rubare 13 salami, poi picchia l’addetto alla sicurezza

Tenta di rubare 13 salami, poi picchia l’addetto alla sicurezza

All’Esselunga di via Emilia Ovest, il giovane prende a calci e pugni l’addetto alla vigilanza e oppone resistenza alle autorità. Il suo complice riesce a scappare


Poco dopo le 19.30 di giovedì 2 novembre, due uomini hanno tentato di rubare alcuni prodotti alimentari nel supermercato Esselunga di via Emilia Ovest. I due, dopo aver riempito una busta con 13 salami e tentato poi di uscire da una cassa chiusa senza pagare, sono stati sorpresi dall’intervento dell’addetto della vigilanza, il quale ha fermato uno dei due ladri, mentre l’altro è riuscito a fuggire. Il giovane ha cercato di reagire aggredendo e scagliandosi con calci e pugni contro il sorvegliante, il quale è riuscito tuttavia a trattenerlo fino al sopraggiungere delle autorità.

Scortato al Pronto Soccorso per essere medicato in seguito alla colluttazione, il ladro ha continuato nel suo tentativo di fuga e ha opposto resistenza anche ai poliziotti ai quali, inoltre, si è rifiutato di fornire le proprie generalità.

Infine è stato accompagnato in Questura, dove è stato identificato e arrestato per tentata rapina, resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *