9 Settembre 2019

Svelato l’arcano, a Saint Tropez in “protesta goliardica”

Da / 1 settimana fa / Il fatto / Nessun commento
Svelato l’arcano, a Saint Tropez in “protesta goliardica”

Alessandro Mussi ha rivelato a La Gazzetta di Parma i motivi del suo viaggio in Francia a bordo di un camion dei rifiuti preso in prestito


Durante la scorsa settimana, la notizia del furto di un camion dei rifiuti da parte di un 53enne parmigiano per viaggiare verso Saint Tropez, era balzata alla cronaca. Tuttavia, non si è trattato di un vero e proprio furto, come spiegato dal protagonista della vicenda Alessandro Mussi.

L’uomo ha infatti rivelato che la sua era solamente una “protesta goliardica” contro la raccolta rifiuti fatta di notte in centro, in particolare in borgo Felino dove a detta sua la notte non si riesce a dormire. Ma, perché proprio Saint Tropez come meta? Perché Mussi, prima di arrivare a destinazione, ha caricato un’amica ad Imperia, per portarla a fare colazione oltre il confine.

Parmigiano in vacanza a Saint Tropez… col camion dei rifiuti rubato

Il 53enne è stato localizzato grazie al Gps del mezzo. Fermato al casello di Imperia

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *