21 Novembre 2016

Il suono e il segno: concerto per arpa sola a palazzo del Governatore

Il suono e il segno: concerto per arpa sola a palazzo del Governatore

Martedì 22 novembre si svolgerà il terzo appuntamento della rassegna. Ingresso a pagamento con accesso alle mostre dedicate a Ferré e a Comte


Una carrellata di brani delle più celebri d’opera per arpa sola riecheggeranno nelle sale del Palazzo del Governatore di Parma. Si potranno ammirare la genialità sartoriale di Gianfranco Ferré e l’arte fotografica di Michel Comte accompagnati dalle note dell’arpista Davide Burani.  Il concerto è fissato per martedì 22 novembre a Palazzo del Governatore, con inizio alle 16.30. Il concerto rappresenta tuttavia un’eccezione rispetto alla tradizionale programmazione de Il suono e il segno: cinque concerti tra opere d’arte, la serie di brevi concerti da camera organizzata nei luoghi di Parma normalmente non destinati ad ospitare musica. Infatti il terzo dei cinque concerti in programma, realizzati con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, in collaborazione con la Casa della Musica, e tutti ospitati tra tre luoghi museali della città, prevede in questo unico caso il pagamento di un biglietto, al prezzo speciale di 8 euro, con il quale si potrà sia visitare la mostra Ferré e Comte. Dettagli, allestita all’interno degli spazi espositivi, sia ascoltare il concerto d’arpa tenuto da Davide Burani, che ha per titolo Assonanze d’opera, dedicato alle trascrizioni dei grandi operisti (Verdi, Mascagni, Donizetti, Bellini, Puccini, Offenbach, Godard) e ospitato dall’Auditorium del Palazzo.

Il programma prevede il Preludio da La Traviata di Verdi, l’Intermezzo da Cavalleria Rusticana di Mascagni (nella versione di M. Albano), una serie di brani di Giovanni Caramiello (le Rimembranze da Un ballo in maschera di Verdi – Duetto su “Casta Diva” dalla Norma di Bellini)  e l’originalissimo Rimembranze di Napoli), la versione di C. Sodero della “Barcarola” da I racconti di Hoffman di Offenbach ed infine la “Berceuse” e Jocelyn di G. Verdalle (nella versione di Benjamin Godard) e la Fantasia su temi di Giacomo Puccini di Davide Burani. Per informazioni: info@mostredettagli.com oppure 0521218035.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *