21 Luglio 2017

Successo degli studenti dell’Università di Parma agli europei di atletica leggera

Successo degli studenti dell’Università di Parma agli europei di atletica leggera

Ayomide Folorunso, Sara Fantini e Simone Colombini ogni giorno fanno convivere studio e sport


Grandi risultati per Ayomide Folorunso, Sara Fantini e Simone Colombini. Tre studenti dell’Università di Parma ai Campionati Europei U23 di Atletica leggera, a Bydgoszcz, in Polonia.

 Ayo Folorunso, studentessa fidentina di Medicina e Chirurgia e regina dei 400 ostacoli, si è messa al collo la medaglia d’oro, fermando il cronometro a 55”82. L’atleta si è aggiudicata anche il pass per i prossimi Mondiali di Atletica Leggera in programma ad agosto a Londra.

Purtroppo una “giornata no” ha segnato le sorti di Sara Fantini, studentessa al primo anno di Scienze della Natura e dell’Ambiente. Due lanci nulli e la misura di 63,38 m hanno fermato Sara all’undicesimo posto.

Nei primi otto d’Europa si è invece classificato Simone Colombini, l’atleta modenese specialista dei 3000 m siepi che frequenta a Parma il primo anno di Civiltà e Lingue Straniere Moderne.

Risultati importanti, dunque, per dei giovani che hanno scelto di portare avanti la propria carriera sportiva senza rinunciare ad un’istruzione universitaria, impegnandosi quotidianamente nel far coesistere studio e allenamenti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *