21 Marzo 2017

Studenti parmigiani e Libera a Rimini contro le mafie

Da / 2 anni fa / Il fatto / Nessun commento
Studenti parmigiani e Libera a Rimini contro le mafie

Prosegue l’impegno dei giovani di Parma contro le associazioni mafiose. In mattinata tantissimi sono partiti per Rimini al fianco di Libera


In occasione della XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie, gli studenti parmigiani hanno confermato il grande attaccamento morale alla tematica, dimostrato già domenica scorsa in occasione della fiaccolata per il 23esimo anniversario della morte di Don Peppe Diana, e sono partiti in tantissimi alla volta di Rimini dove si terrà una marcia commemorativa in compagnia di una delegazione di famigliari delle vittime innocenti. Come testimoniato sulla pagina Facebook di Libera Parma “Partenza!!! Siamo una folla! Una grande prova della Consulta Studentesca di Parma. Grazie ragazzi! Parma sarà splendidamente rappresentata alla Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno!”

I pullman sono partiti nella primissima mattina di martedì in modo da far arrivare i manifestanti puntuali nella città romagnola dove alle 9:30 in piazzale Fellini partirà il corteo che terminerà il suo tragitto in piazza Cavour, luogo in cui si terrà la lettura dei nomi delle vittime innocenti della mafia. Successivamente verrà stabilito un collegamento con la piazza principale di Locri da cui si terrà l’intervento in diretta di Don Luigi Ciotti per una testimonianza di impegno reale e lotta contro le associazioni mafiose.

Parma dice no alla mafia con una fiaccolata in centro

Moltissimi parmigiani hanno risposto presente all’appello di Libera e si sono ritrovati in piazza Duomo per ricordare le vittime della mafia

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *