8 Settembre 2015

Sport Civiltà: a novembre la premiazione

Sport Civiltà: a novembre la premiazione

Il Teatro Regio ospiterà un evento giunto ormai alla sua trentanovesima edizione. Tra i premiati, Paltrinieri e Parma Calcio 1913


La trentanovesima edizione del premio internazionale «Sport Civilità» si terrà il prossimo 16 novembre presso il Teatro Regio. L’evento, organizzato dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport di Parma, vedrà protagonista una rosa di candidati al premio, stilata dalla riunione di giuria svoltasi ieri a Palazzo Sanvitale. La giuria era presieduta da Vittorio Adorni e composta da Roberto Delsignore, Erico Verderi, Corrado Cavazzini e Massimo De Luca.
Il regolamento prevede che i premiati debbano essere presenti per ritirare il riconoscimento, dunque il comitato organizzativo verificherà l’effettiva disponibilità dei candidati.  Dovrebbe essere presente l'”Atleta dell’anno“, la nuova promessa del nuoto Gregorio Paltrinieri, che dopo le soddisfazioni avute ai Mondiali di Kazan, si prepara per la sfida Olimpica a Rio.
Saranno omaggiati per “Una Vita per lo SportBeppe Bergomi (calcio) ed Eraldo Pizzo (pallanuoto), mentre per “Stampa e Televisione” i giornalisti Alessandra De Stefano (Rai) e Philippe Brunel (L’Equipe). La sezione “Sport Paraolimpici” vedrà protagonista la giovane Beatrice Vio (scherma), mentre saranno premiati come Dirigenti Giuseppe Marotta (calcio) e Renato Di Rocco (ciclismo). “Ambasciatori dello Sport” saranno Andrea Lucchetta (pallavolo) e Herve Barmasse (alpinismo), mentre per “Sport e Lavoro” verrà premiato Urbano Cairo (calcio).
Il “Premio Speciale” sarà affidato a Parma Calcio 1913.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *