8 novembre 2016

Il sostegno del Comune alle sale d’Essai: stanziati 85 mila euro

Il sostegno del Comune alle sale d’Essai: stanziati 85 mila euro

Del totale messo a disposizione, 50 mila euro andranno al Cinama Edison, 25 mila al D’Azeglio e 10 mila all’Astra


E’ pari a 85 mila euro la cifra erogata dal Comune di Parma – per l’anno 2016 – nei confronti delle tre sale cinamatografiche d’essai della città: Cinema D’Azeglio, Astra e Edison. In particolare sono stati destinati 50 mila euro alla Fondazione Solares delle Arti per il cinema Edison, 25 mila euro al cinema D’Azeglio e 10 mila euro per il Cinema Astra.

L’Amministrazione ha inoltre stanziato oltre 100 mila euro di investimento per un importante intervento di ristrutturazione all’interno del Cinema Astra, finalizzato da un lato alla sostituzione delle poltrone in sala e dall’altro alla realizzazione di alcuni adeguamenti relativi alla sicurezza.

La politica culturale tracciata dall’Amministrazione va in direzione dello sviluppo e sostegno di una rete di esercizi cinematografici di qualità, con particolare attenzione agli esercizi storici e alle sale d’essai, riconoscendo loro un importante ruolo culturale, di aggregazione sociale e di interesse pubblico.

L’Assessorato alla Cultura ha inoltre concretamente sostenuto il rafforzamento del sistema cinematografico ed audiovisivo cittadino promuovendo un’offerta culturale potenziata e diversificata grazie alla realizzazione diretta di rassegne quali i “Giardini della paura” e “Musical e Opera Rock su grande schermo” o in sostegno alle rassegne cinematografiche promosse da Associazioni culturali cittadine per un importo complessivo di circa 30 mila euro.

La sensibilizzazione verso la cultura cinematografica coinvolge, quest’anno, anche i ragazzi delle scuole superiori della città, con un laboratorio di introduzione alle tecniche dell’audiovisivo, organizzato dalle Biblioteche Comunali in collaborazione con l’Associazione Culturale Kinoki. Il laboratorio condurrà i ragazzi alla creazione di alcuni piccoli film con l’esito finale di una loro pubblica proiezione.

Incontro pubblico con premier Matteo Renzi martedì alle 17 sala Righi della Tep

Il programma del Presidente del Consiglio prevede visite all’ospedale di Vaio, alla Chiesi Farmaceutici e al Tecnopolo del Campus. Alle 17 alla sala Righi della Tep

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *