14 Luglio 2017

Solomon ha infierito sui cadaveri. Oggi l’interrogatorio

Solomon ha infierito sui cadaveri. Oggi l’interrogatorio

A carico dell’assassino del San Leonardo c’è il duplice omicidio volontario aggravato dall’uccisione dell’ascendente. La prossima settimana le autopsie sui corpi.


Non solo ha ucciso madre e sorella, ma ha anche infierito sui corpi. “Un delitto agghiacciante e orribile. Le donne sono state colpite tante volte, con accanimento. È stato spinto da qualcosa d’irrefrenabile”. Così il procuratore Rustico ha definito l’omicidio avvenuto lo scorso 11 luglio in via San Leonardo. A carico di  Solomon, figlio e fratello delle due vittime, c’è il duplice omicidio volontario, aggravato dall’uccisione dell’ascendente.

Oggi, al San Vittore, l’interrogatorio. Solomon dovrà uscire dal silenzio e raccontare il perché del folle gesto.  Ancora non gli è stata contestata la crudeltà, che sarà accertata attraverso gli esami sui corpi di Patience e Maddy. La settimana prossima le autopsie sui corpi.

“Sono stato io. Avevamo litigato”, ha detto Solomon al momento del fermo alla stazione Centrale di Milano, quando vagava su un binario morto e tentava di coprirsi il volto con le mani. Poi nessun’altra parola. Intanto iniziano ad emergere i primi particolari. Solomon ha infierito sui corpi della mamma e della sorellina, ha colpito più e più volte, con accanimento, quasi come volesse farli a pezzi.

Da qui la raccapricciante scena che si è trovato davanti il fratelli maggiore quando, in quella fatidica sera, ha aperto la porta di casa. Poi ha lavato i coltelli, alla meno peggio, ha fatto una doccia, si è cambiato i vestiti ed è partito alla volta di Milano. Dove pensava di andare Solomon? probabilmente nemmeno lui ha una risposta. Probabilmente, con pochissimi soldi in tasca, è solo salito sul primo treno.

Tragedia al San Leonardo: Solomon, assassino senza lacrime

Stasera una fiaccolata in ricordo di Patience e Maddy. Fiori e bigliettini davanti all’appartamento delle vittime. Tra qualche giorno l’interrogatorio a Solomon

0 comments

Solomon ha confessato: ha ucciso madre e sorella

Il padre del ragazzo è arrivato a Parma, era in Inghilterra per lavoro. Subito condotto in Questura

0 comments

Omicidio al San Leonardo: figlio della vittima fermato a Milano

Da ieri sera il cellulare del ragazzo risultava irraggiungibile

0 comments

Duplice omicidio al San Leonardo: uccise mamma e figlia. Indiziato e ricercato un altro figlio

A trovare i corpi senza vita è stato il figlio della vittima. Si cerca il terzo figlio

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *