9 Settembre 2015

Sky Sport è il nuovo sponsor sulle maglie crociate

Sky Sport è il nuovo sponsor sulle maglie crociate

Lorenzo Adorni, il più giovane della rosa e parmigiano del sasso ha indossato la prima maglia crociata marcata Sky


I dirigenti di Sky Sport, con in testa il direttore della testa, Fabio Caressa hanno preso a cuore la vicenda del Parma Calcio fin da quando il calcio giocato, la dignità dei giocatori, la forza dei tifosi e di un’intera città aveva, finalmente, cancellato le ignominie truffaldine di chi aveva deturpato la maglia crociata con meschine manovre di infima “finanza”.

Fabio Caressa venne di persona a Parma e girò lo splendido documentario “Alza la testa Parma” che aveva come intento principale raccontare una storia di rispetto delle regole che ogni sport deve trasmettere, di dignità di uomini e di una  città ferita. Un documentario che più volte la TV satellitare ha trasmesso e non solo in Italia. Con l’inizio del campionato Sky Sport ha poi mantenuto la promessa di trasmettere tutte le partite  del Parma dalla propria piattaforma, caso davvero unico per una compagine di serie D.

Ora il direttore di Sky Sport ritorna a Parma con un riconoscimento ancora più significativo per la squadra del presidente Scala: il logo di Sky Sport sarà ricamato sulle maglie crociate come backsponsor. Un caso eccezionale, perché mai prima d’ora Sky aveva voluto spendere il proprio logo su qualsiasi maglia di una squadra di calcio.

Ad ufficializzarlo in una conferenza stampa svoltasi in mattinata, è stato lo stesso Caressa alla presenza dello staff dirigenziale e tecnico del Parma Calcio 1913. A sottolineare lo spirito e gli intenti che hanno indotto la costituzione e la conduzione stessa del nuovo Parma Calcio, il fatto che ad indossare, come modello, la prima maglia crociata marchiata Sky è stato il giocatore più giovane della rosa, nonché parmigiano del sasso, Lorenzo Adorni.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *