27 Marzo 2017

Sicurezza: incontro fra parlamentari e sindaci sul decreto Minniti

Sicurezza: incontro fra parlamentari e sindaci sul decreto Minniti

Maestri, Romanini e Pagliari hanno ascoltato i sindaci del Parmense. “Un incontro utile per fronteggiare la microcriminalità”


 “Un incontro utile per raccogliere le sollecitazioni dei sindaci che sono in prima fila nel fronteggiare quegli episodi di degrado urbano e microcriminalità che acuiscono la percezione di insicurezza dei cittadini”. I deputati Patrizia Maestri, Giuseppe Romanini e il senatore Giorgio Pagliari hanno partecipato all’incontro promosso dall’Amministrazione Provinciale con i Sindaci del territorio, per discutere sul decreto proposto dal Ministro dell’Interno Minniti, approvato dalla Camera e ora all’esame del Senato.

“I sindaci hanno soprattutto richiamato la necessità di una più forte collaborazione tra la polizia municipale e i corpi di polizia nazionali. C’è un impegno formale assunto dal Governo approvando un mio ordine del giorno e un emendamento della Commissione Giustizia a garantire l’accesso alle banche dati nazionale agli agenti della PM, sarebbe sicuramente un salto di qualità nel garantire una reale integrazione tra le forze di sicurezza”, ha spiegato Patrizia Maestri.

“Il decreto destina ai Comuni 7 milioni per il 2017 e 15 per il 2018 e 2019 per l’installazione di sistemi di videosorveglianza e per l’assunzione a tempo indeterminato di personale di polizia municipale” – ha ricordato Giuseppe Romanini – “si tratta di una risposta concreta alle richieste delle amministrazioni locali che, spesso, si sostituiscono allo Stato nel controllo del territorio”. Intanto il senatore  Giorgio Pagliari ha assunto l’impegno di riportare le questioni poste dai sindaci in Senato dove è relatore del decreto.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *