9 Luglio 2019

Marconi: studenti in 7 strutture ma la Provincia “snobba” i sindacati

Marconi: studenti in 7 strutture ma la Provincia “snobba” i sindacati

Si spera che gli amministratori reperiscano i fondi per realizzare un nuovo edificio scolastico


Il Liceo Marconi conta oltre 2200 studenti, ma la sede di via Costituente non riesce a contenere un numero così elevato di ragazzi, per cui già negli anni precedenti è stato necessario ricorrere a delle sedi distaccate in varie zone della città. Per il prossimo anno scolastico tali sedi saranno sette e i problemi di gestione non pochi.

Perciò la Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza ha chiesto un incontro alla Provincia, (ente competente per gli immobili delle scuole di statali di 2° grado) ma oramai dopo 20 giorni dalla richiesta non è ancora arrivata alcuna risposta.

La Gilda auspica che gli amministratori locali avviino un percorso  finalizzato a reperire fondi necessari per realizzare un edificio scolastico ex novo, affinchè una delle eccellenze del nostro territorio possa svolgere nel migliore dei modi la sua attività.

“Speriamo che gli attuali amministratori della Provincia ci ascoltino e si pongano il problema, il fatto che sul punto snobbano una delle più rappresentative associazioni professionali dei docenti italiani non è certo un buon segnale” – commenta Salvatore Pizzo, coordinatore della Gilda degli Insegnanti di Parma e Piacenza.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *