9 Settembre 2015

Scuole in viale Maria Luigia, dal 15 stop auto

Scuole in viale Maria Luigia, dal 15 stop auto

Tornano i provvedimenti già sperimentati in aprile: chiusura del traffico dalle 7.40 alle 8.10 e dalle 12,55 alle 13,30. Ad ottobre estensione anche a via Toscana


Con l’inizio delle scuole, da martedì  15 settembre, viale Maria Luigia sarà chiuso al traffico dalle  7.40 alle 8.10. Nel solo tratto di Piazzale Rondani antistante la scuola Parmigianino resta confermata la chiusura anche dalle 12,55 alle 13,30, in vigore da oltre un decennio. Il provvedimento relativo a viale Maria Luigia, attuato negli ultimi mesi dell’anno passato, diventa definitivo in forza dell’apposita ordinanza firmata nei giorni scorsi dal sindaco Federico Pizzarotti. L’accesso sarà consentito soltanto a pochi automezzi di insegnanti e personale scolastico con spazio per la sosta all’interno dei cortili scolastici, oltre ovviamente ai servizi di emergenza, ai disabili muniti di autorizzazione e ai veicoli che trasportano studenti in condizione di disabilità temporanea.

Il provvedimento è stato adottato, in accordo con i dirigenti scolastici, a seguito della positiva sperimentazione attuata dal 20 aprile 2015. “Abbiamo fortemente voluto questo intervento – sottolinea l’assessore alla Mobilità Gabriele Folli – per diverse ragioni, in primis per motivazioni legate alla sicurezza stradale e alla salvaguardia della salute degli studenti, oltre che per la tutela dell’ambiente e per educare i ragazzi ad utilizzare mezzi alternativi all’automobile. D’altra parte, non servono commenti per vedere a quali pericoli erano sottoposti i nostri studenti, e quali erano le situazioni ambientali, con lunghe colonne di auto in transito  e numerose auto ferme, spesso  a motore acceso”. Con questa iniziativa viene notevolmente ridotto anche il rischio di tanti piccoli incidenti rilevati  in passato dalla Polizia Municipale.

Il Comune ha già manifestato l’intendimento di estendere l’iniziativa anche al comparto scolastico di viale Toscana:  già alla fine dello scorso anno scolastico l’assessore Folli ha incontrato i dirigenti delle scuole interessate, ottenendo il loro assenso di massima alla chiusura selle strade afferenti agli edifici scolastici insediati in zona. Il provvedimento scatterà con ogni probabilità dal mese di ottobre, non appena saranno definiti gli ultimi particolari su viabilità e deroghe agli accessi, ma è già certo che la limitazione al traffico sarà istituita negli orari di uscita degli studenti anzichè in quelli di entrata, come invece avviene in viale Maria Luigia, in quanto, dalle rilevazioni effettuate e dalle opinioni stesse raccolte fra i dirigenti scolastici, nel comparto di via Toscana risulta quello il momento più critico sia per l’intasamento del traffico sia per l’incolumità degli studenti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *