7 Aprile 2018

Salute per tutti, il tema della Giornata mondiale

Salute per tutti, il tema della Giornata mondiale

Oggi, 7 aprile, si celebra il World Health Day. L’obiettivo dell’OMS: la copertura sanitaria universale


Si celebra il 7 aprile la giornata mondiale della salute (World Health Day) 2018 dedicata quest’anno al tema della copertura sanitaria universale (“Universal health coverage: everyone, everywhere”).

“Health for all” (“Salute per tutti”), il tema portante della campagna per richiamare i decisori di tutto il mondo al raggiungimento di questo obiettivo entro il 2030.

In linea con i Sustainable Development Goals (2015), l’Oms ha messo online un micro-sito ricco di materiali informativi per gli operatori sanitari e divulgativi per la popolazione generale. Tra questi, la fact sheet che sintetizza in pochi numeri le ragioni per cui la copertura sanitaria universale è una priorità assoluta: almeno la metà della popolazione mondiale non fruisce di una copertura per le prestazioni sanitarie essenziali, circa 100 milioni di persone cadono in una condizione di “povertà estrema” (vivono con ≤1,90 dollari al giorno) per aver dovuto pagare per l’assistenza sanitaria, il 12% della popolazione nel mondo impiega almeno il 10% della sua disponibilità economica per spese sanitarie.

Secondo il rapporto “Tracking Universal Health Coverage: 2017 Global Monitoring Report” a cura di Oms e Banca mondiale per quanto riguarda i dati nazionali, espressi da 3 indicatori particolarmente significativi, l’Italia appare in una buona posizione: 80 punti (su una scala da 0 a 100) dell’indice messo a punto da Oms, Banca mondiale e altri partner per quantificare i progressi verso la copertura sanitaria universale; 93% dei bambini che ricevono nel primo anno di vita 3 dosi di vaccino anti difterite-tetano-pertosse; 79% delle persone con tubercolosi trattate con esiti favorevoli.

Fonte Istituto Superiore Sanità


Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *