21 dicembre 2015

Salta la fila: buoni risultati per il pagamento online

Da / 3 anni fa / Città / Nessun commento
Salta la fila: buoni risultati per il pagamento online

La maggior parte degli aderenti alla campagna di rinnovo permessi sosta e transito per l’anno 2016, ha scelto le modalità alternative allo sportello


Partita ad inizio dicembre, la campagna di rinnovo permessi sosta e transito per l’anno 2016 ha visto l’adesione di oltre 11.000 cittadini che per la maggior parte hanno scelto le modalità di pagamento alternative allo sportello mostrando così l’efficacia della campagna di informazione “Salta la fila”, pensata da Infomobility per evitare il sovraffollamento e le lunghe attese.

Solo il 13% circa degli 11.413 utenti si sono infatti recati agli sportelli di Infomobility al DUC o presso la sede di viale Mentana, a fronte della parte restante che ha scelto il pagamento online con carta di credito, in posta tramite il bollettino di conto corrente postale allegato alla lettera ricevuta a casa o tramite bonifico bancario.

Per coloro che desiderano rinnovare il permesso entro la scadenza del 31/12/2015 si ricordano le modalità di rinnovo: attraverso il pagamento on line con carta di credito sul sito www.infomobility.pr.it, modalità da utilizzarsi per le ditte che desiderano ricevere la fattura. Tramite un bonifico bancario sul conto corrente di Infomobility: utilizzando il codice IBAN nella causale di versamento è necessario indicare il numero di permesso e la targa riportata sullo stesso (indicarne solo una se vi sono più targhe). Presso un ufficio postale utilizzando esclusivamente il bollettino di conto corrente precompilato allegato alla lettera ricevuta; non sarà ammesso l’uso di bollettini diversi. Ovviamente per bonifici bancari e bollettini postali sempre possibile l’utilizzo dell’home banking.

Nei giorni successivi al pagamento verranno poi inviati i bollini adesivi di colore argento da applicare sul permesso, nell’apposito spazio, sovrapponendoli per intero a quella dello scorso anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *