10 Agosto 2018

Salso, scovati due operai-pusher in possesso di cocaina

Salso, scovati due operai-pusher in possesso di cocaina

I due nascondevano la sostanza stupefacente in un cespuglio nella campagna circostante il paese termale


La doppia vita di due operai albanesi di Salsomaggiore è stata scovata dai Carabinieri della cittadina termale. Due ragazzi, di 23 e 25 anni, sono stati arrestati per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Cogliere sul fatto i due non è stato semplice, infatti dopo aver ascoltato le testimonianza di alcune persone su una Fiat Punto grigia che si aggirava nella campagna alla periferia del paese, i militari hanno deciso di aspettare il mezzo al varco.

Dopo ben 8 ore di attesa i due ragazzi sono arrivati e sono stati colti mentre estraevano da un cespuglio un grosso barattolo con all’interno una sostanza dal colore bianco. Alla vista dei Carabinieri i due hanno tentato una breve fuga ma sono stati fermati poco dopo. Portati in caserma, è stato scoperto che all’interno del barattolo si trovavano 300 grammi di cocaina. I due operai-pusher sono in attesa del processo.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *