25 Ottobre 2018

Estate indiana: addio 30°, in arrivo freddo e copiose piogge

Estate indiana: addio 30°, in arrivo freddo e copiose piogge

La temperatura da record assoluto registrata il 24 ottobre lascerà il posto ai normali valori autunnali, con abbondanti precipitazioni previste sull’Appennino


Mai in 150 anni di rilevazioni meteo compiute dal centro universitario di Parma era stata registrata una temperatura di 30° nel mese di ottobre. Un record, quindi, quello registrato nella giornata di mercoledì 24, dovuto alla secchezza del terreno e al foehn, il vento caldo e secco arrivato dal Nord che ha contribuito a far salire la colonnina di mercurio in modo abnorme: 31,5° sono stati addirittura toccati in alcune parti del centro di Parma, più 16° rispetto ai normali valori del periodo. Una mini “estate indiana” già terminata, dato che le piogge sono state annunciate copiose già a partire da sabato, con il relativo abbassamento delle temperature, precipitezioni che dovrebbero proseguire fino a martedì della prossima settimana.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *