29 Giugno 2018

Rivalta Bike: con le due ruote alla scoperta della biodiversità

Rivalta Bike: con le due ruote alla scoperta della biodiversità

Un itinerario tra vulcanelli di fango, calanchi, boschi di querce e un paesaggio variegato che ha recentemente ottenuto, insieme a quella di tutto l’Appennino Tosco-Emiliano, la certificazione a riserva Mab Unesco


In mountain bike per scoprire natura, tesori nascosti e sapori dimenticati. Domenica 8 luglio, l’appuntamento è alle 9.30 alla Fattoria Rosa dell’Angelo di Rivalta di Lesignano de’ Bagni (Parma) da cui si partirà per una mezza giornata in sella dove, con la guida esperta Roberto Mattioli, pedalando si andrà alla scoperta di scorci, storia, geologia e particolarità di un territorio collinare votato alla biodiversità. Siamo al centro della Food Valley, in una cornice protetta, tra vulcanelli di fango, calanchi, boschi di querce e un paesaggio variegato che ha recentemente ottenuto, insieme a quella di tutto l’Appennino Tosco-Emiliano, la certificazione a riserva Mab Unesco.

L’escursione non competitiva, un percorso di 14 chilometri di media difficoltà, si snoderà attraverso il parco Barboj, antiche piante e vigneti e il Monte Fornello, raggiungendo anche l’ulivo secolare di Mulazzano e la frazione di Tassara. Si conosceranno inoltre l’allevamento nel bosco dei maiali neri e la stalla “della Salvezza” con bovine di rare razze a rischio di estinzione. Costo: 15 euro a persona, comprensivo di ristoro con prodotti di biodiversità. Per gli accompagnatori sarà possibile la visita gratuita della Fattoria di Rivalta che ospita un parco animale abitato da asini Romagnoli, pecore Cornigliesi e maialini neri, oltre a innumerevoli e rare varietà vegetali recuperate.

Per informazioni e prenotazioni: Roberto Mattioli, cell. 377 7802223, roberto@rural.it, www.rural.it.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *