24 Maggio 2017

Risse e minacce ai passanti del bar: vendeva alcool a ubriachi

Risse e minacce ai passanti del bar: vendeva alcool a ubriachi

A seguito dell’accaduto il comune vieterà al bar la vendita di alcolici fino al mese di ottobre


E’ accaduto in un bar di via Trento, in zona stazione: l’esercente vendeva alcolici ai clienti che erano in stato di ubriachezza e di alterazione psico-fisica, senza ostacolarli minimamente.

A seguito di tale scoperta, l’ordinanza ha imposto un ferreo divieto: il bar non potrà vendere bevande alcoliche dopo le 17 fino al 30 ottobre. Cosa ancora più grave, i clienti del bar, ubriachi, avrebbero abbandonato rifiuti per strada, dato il via a risse ed atteggiamenti minacciosi verso i passanti e residenti. Per questa ragione le eventuali violazioni da parte dell’esercente saranno punite con una multa di 300 euro e in casi più gravi con la sospensione dell’attività di vendita fino ad un massimo di 20 giorni.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *