8 Gennaio 2018

I rifiuti non arriveranno a Parma, Roma cambia idea

I rifiuti non arriveranno a Parma, Roma cambia idea

Il presidente della Regione Stefano Bonaccini: “Vicenda surreale”. La scelta potrebbe cadere sull’Abruzzo o la Toscana


“Noi stiamo molto bene anche senza i rifiuti di Roma, se ritengono di dover far da soli facciano pure, non c’è problema”. Il presidente della Regione Stefano Bonaccini torna così sul tema dello smaltimento dell’immondizia della Capitale, dopo la richiesta di aiuto attraverso la Regione Lazio e poi il dietrofront dell’amministrazione guidata da Virginia Raggi. Bonaccini, a margine dell’anniversario del Tricolore a Reggio Emilia, ha spiegato di aver accolto l’invito a ricevere i rifiuti perché “ci sentiamo italiani prima che emiliano romagnoli. L’immagine di una capitale coi sacchetti di spazzatura in strada non fa bene a Roma e all’immagine del Paese. Ci hanno chiesto una mano, ci siamo resi disponibili. Se quella mano non serve più noi continueremo a fare le cose che facciamo tutti i giorni. Leggevo che forse li portano in Abruzzo e in Toscana, è chiaro che non cambia l’assunto”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *