25 Maggio 2015

Respiration Day

Respiration Day

700 partecipanti, tra ricercatori, clinici e specialisti venerdì 29 maggio Auditorium Paganini


Sono attesi più di 700 partecipanti, tra ricercatori, clinici e specialisti del settore provenienti da oltre venti paesi europei ed extra-europei, all’undicesima edizione del “Respiration Day”, evento scientifico interamente dedicato alle malattie respiratorie in programma venerdì 29 maggio a partire dalle ore 9 all’Auditorium Paganini.

Il Respiration Day, organizzato annualmente dall’Università di Parma in collaborazione con la Fondazione Chiesi, ha come referente scientifico il prof. Dario Olivieri, docente di Malattie respiratorie nell’Ateneo parmigiano. Alla cerimonia di apertura il Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, prof. Antonio Mutti, porterà i saluti del Rettore dell’Università, prof. Loris Borghi.

Come ogni anno, dunque, clinici e ricercatori di diversi Paesi europei ed extra-europei (Canada, USA) converranno a Parma per discutere temi di grande attualità e interesse scientifico e clinico. La prima parte del programma sarà dedicata al microbioma polmonare, un nuovo e affascinante capitolo di ricerca biologica e clinica. Quindi si affronteranno temi relativi all’asma e alle broncopatie croniche, con particolare attenzione alle nuove pubblicazioni scientifiche  internazionali e con la discussione interattiva di casi clinici di notevole difficoltà e interesse diagnostico e terapeutico.

I partecipanti saranno invitati a confrontarsi con i relatori sia sugli argomenti scientifici sia sui singoli casi clinici.

Per informazioni: info@respirationday.com

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *