27 Febbraio 2017

Raccoglie fondi per Onlus, ma è una truffa

Raccoglie fondi per Onlus, ma è una truffa

Denunciato dalla Guardia di Finanza di Parma. L’uomo è stato bloccato davanti all’Ospedale Maggiore


La Guardia di Finanza di Parma ha denunciato un 60enne disoccupato di origini campane per truffa.

I militari sono intervenuti nella zona antistante l’ingresso dell’Ospedale Maggiore su segnalazione di un addetto alla sicurezza che segnalava la presenza di un individuo sospetto, che si aggirava in zona sostenendo di raccogliere fondi per una associazione Onlus cattolica con lo scopo di sostenere persone disagiate e bambini abbandonati.

I finanzieri lo hanno identificato e hanno constatato che non lavorava per nessuna Onlus. Dalla perquisizione personale sono stati rinvenuti e sequestrati un blocchetto di ricevute, alcune decine di euro derivanti dalla raccolta fondi, un tesserino con data di validità scaduta e alcuni volantini di una Onlus di Milano che utilizzava per ingannare i cittadini e percepire somme di denaro in donazione. L’uomo ha numerosi precedenti penali specifici per truffa.
(ANSA)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *