15 Novembre 2018

Quattordici lettere di Verdi saranno battute all’asta a New York

Quattordici lettere di Verdi saranno battute all’asta a New York

Il 13 dicembre alla casa d’aste Sotheby’s saranno venduti tantissimi scritti inediti indirizzati all’impresario Alessandro Lanari


Il prossimo 13 dicembre, alla Sotheby’s di New York, saranno vendute all’asta quattordici lettere inedite che Giuseppe Verdi ha indirizzato all’impresario Alessandro Lanari.

I documenti sono per la maggior parte inediti; eccezion fatta per una lettera del 19 agosto 1846 (già riportata nei Copialettere).

Le lettere di Verdi vanno a collocarsi in una più ampia collezione che raccoglie anche scritti di Beethoven, Puccini, Brahms, Wilde, Tolstoj e Darwin. Il valore complessivo degli scritti si aggira fra i 100 e i 150 mila dollari.

Alessandro Lanari fu uno strettissimo collaboratore del compositore di Busseto, la cima più alta del loro connubio venne raggiunta con la creazione di “Macbeth” alla Pergola di Firenze nel 1847.

Bisogna ricordare che un anno fa, a Londra, furono messe all’asta altre 26 lettere che Verdi indirizzò al librettista Salvatore Cammarano; in quel caso il Ministero dei Beni Culturali ricevette forti pressioni affinchè si aggiudicasse il lotto.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *