9 Giugno 2016

Progetto di ristrutturazione del Palasport per 750mila euro

Progetto di ristrutturazione del Palasport per 750mila euro

Il progetto iniziale prevedeva una spesa inferiore. Tra gli interventi, quelli al tetto sono ritenuti urgenti per risolvere il problema delle infiltrazioni d’acqua


Venticinque anni fa veniva costruito il Palasport di via La Malfa ed adesso di pensa alla sua ristrutturazione. Il progetto iniziale prevedeva uno stanziamento di 400mila euro per lavori di rifacimento del tetto e verifica della lattoneria che comprendeva grondaie e canali di scolo, al quale si sarebbe aggiunta una riqualificazione energetica con l’impianto di pannelli fotovoltaici. Tra tutti gli interventi quelli al tetto sono stati ritenuti urgenti a causa di evidenti perdite d’acqua, che  in alcuni casi aveva costretto al trasferimento delle manifestazioni in altre sedi. Per far fronte alle spese il Comune aveva ricorso ad un avviso pubblico emanato dalla Regione, rivolto proprio alla riqualificazione e al miglioramento del patrimonio impiantistico in Emilia-Romagna. Sfortunatamente però la richiesta era stata respinta. Con il tempo ed in seguito a controlli da parte dei tecnici, si è evidenziato anche un ammaloramento delle travi con principio di marcenza corrispondente ai nodi delle cerniere. Questi ultimi rilievi hanno quindi fatto passare in secondo piano l’installazione del fotovoltaico  a favore di un miglioramento strutturale che riguarderebbe anche la sostituzione del parapetto delle tribune con uno che sia conforme alle norme vigenti e una manutenzione straordinaria del parquet e degli spogliatoi. Per questo motivo la giunta comunale ha dato via libera a questo nuovo progetto che prevede una spesa maggiore rispetto a quello precedente, pari a 750mila euro, che possa risolvere i problemi urgenti e rendere il palasport una struttura moderna.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *