5 Novembre 2017

Prodi a Parma per parlare di “Quale Europa” per il futuro

Prodi a Parma per parlare di “Quale Europa” per il futuro

Incontro martedì 7 novembre alle ore 17.00 all’Aula Magna dell’Università di Parma


L’appuntamento, aperto alla città, è promosso dal circolo Il Borgo e dall’Università di Parma, per offrire alla cittadinanza un’opportunità di confronto – a 60 anni dalla Firma dei Trattati di Roma – con uno dei testimoni e protagonisti più autorevoli dell’Unione Europea. Il ritorno a Parma di Romano Prodi, ospite del Borgo come già in passato, consolida il rapporto di amicizia con il Circolo.

Il rilancio del progetto europeo: è questo il tema che sarà affrontato da Romano Prodi martedì 7 novembre alle ore 17.00 all’Università di Parma (Aula Magna, sede centrale, via Università 12), nel corso di un incontro pubblico dal titolo “Quale Europa”. Ad intervistarlo saranno tre rappresentanti autorevoli dell’Università di Parma: il neo Rettore Paolo Andrei, Luca Di Nella, Direttore del Dipartimento di Economia e Franco Mosconi, docente di Economia Industriale. L’appuntamento, promosso dal Circolo Il Borgo nel 40° anniversario della sua fondazione e dall’Università di Parma, intende proporre una riflessione pubblica sui nuovi scenari politici ed economici dell’Unione Europea, che oggi vive una crisi di identità, sopratutto per il diffondersi dei movimenti populisti e nazionalisti.

Romano ProdiPresidente della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli, Presidente della Commissione Ue (1999–2004) e del Consiglio dei Ministri (1996–1998 e 2006–2008). In qualità di Presidente della Commissione Europea ha guidato due processi storici: l’allargamento a Est dell’Unione e l’introduzione della moneta unica.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *