14 Marzo 2019

Prestava soldi con interessi fino al 120%

Prestava soldi con interessi fino al 120%

La Guardia di Finanza di Parma ha arrestato un sessantacinquenne con le accuse di usura ed estorsione


I finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Parma hanno tratto in arresto, nei giorni scorsi, un soggetto – classe 1953 – per i reati di usura ed estorsione perpetrati nei confronti di imprenditori che versavano in gravi difficoltà economiche.

Le indagini, disposte e coordinate dalla Procura della Repubblica di Parma, hanno consentito di cogliere in flagranza di reato l’usuraio.

 

Ulteriori e approfonditi dettagli dell’operazione saranno illustrati dal Procuratore della Repubblica di Parma, dott. Alfonso D’Avino, nel corso di un’apposita conferenza stampa indetta alle ore 11.00 odierne presso la Procura della Repubblica di Parma, sita in vicolo San Marcellino n. 5.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *