2 Dicembre 2016

Presentato il calendario benefico degli imprenditori agricoli

Presentato il calendario benefico degli imprenditori agricoli

L’idea è nata col fine di raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

Ci sono foto nelle stalle e tra gli animali. Trattori che arano e rimorchi pieni di pomodori. E poi ancora forme di parmigiano, bottiglie di vino, uova e gli scorci dei campi del Parmense: dalla Bassa all’Appennino. Raccontano, con sguardo Under 40 e un pizzico di ironia che non guasta, il mondo agricolo parmense le immagini dell’agri-calendario dell’Anga di Parma, l’associazione che raggruppa i giovani imprenditori di Confagricoltura Parma.

Il calendario – presentato ufficialmente all’Arte e Gusto di via Emilia Est a Parma in occasione dell’appuntamento “Dalla terra al cuore” – si lega ad una raccolta di offerte libere con le quali sostenere la popolazione rurale del Centro Italia colpita dal terremoto.

“Il progetto del calendario – spiega la presidente di Anga Parma Giulia Alessandri – è volto a mantenere viva l’attenzione sul dramma che stanno vivendo le popolazioni del Centro Italia cercando di dare un contributo. Nel nostro caso l’attenzione va ai colleghi agricoltori che sono stati privati delle proprie strutture, di mezzi e terreni. Come giovani agricoltori dell’Anga di Parma abbiamo pensato all’Agri-calendario 2017 che contribuirà, tramite una distribuzione con libere offerte, a portare un po’ di solidarietà a chi in questo momento ne ha tanto bisogno. In tutto questo ci siamo rivolti all’Onlus di Confagricoltura L’età della saggezza, alla quale doneremo le offerte ricevute, per avere tutte le garanzie affinché il ricavato dell’iniziativa arrivi alla giusta destinazione”.

Ogni azienda coinvolta ha fornito il proprio scatto, talvolta anche un semplice selfie, cercando di raccontare un pezzo di sé stessa e della propria attività. Poi sono state selezionate le dodici immagini per ciascun mese cercando di dare uno spaccato rappresentativo di tutto il settore agricolo parmense.

“Ringraziamo le aziende che hanno creduto in questo progetto – ha aggiunto la presidente Alessandri – direzione e presidenza di Confagricoltura Parma, la referente dell’Anga Ave Bodria e gli sponsor Agrivendita, Fata e Tecnozoo che ci hanno sostenuto”.

Piena condivisione dell’iniziativa da parte del presidente di Confagricoltura Parma Mario Marini: “plaudo all’idea dell’Anga, un’idea che dimostra la vitalità e l’intraprendenza dei nostri giovani agricoltori e che si lega ad un significativo gesto di solidarietà”.

Il calendario sarà distribuito nelle sedi periferiche e nella sede centrale di Confagricoltura (in via Gramsci 26/b a Parma). Gli interessati possono consultare anche la pagina Facebook Anga Parma Giovani Agricoltori oppure chiamare il numero 0521 954044 in orario d’ufficio.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *