28 Febbraio 2017

Povertà sanitaria: attivo lo sportello Ausl-Caritas

Povertà sanitaria: attivo lo sportello Ausl-Caritas

Il Punto d’ascolto si trova in vicolo del Vescovado, i professionisti riceveranno su appuntamento, dal martedì al venerdì


Entra ufficialmente in attività il Punto d’ascolto sanitario di vicolo del Vescovado. Un progetto nato da un accordo fra Ausl e Caritas Parma, e volto a fornire assistenza sanitaria a chi, causa problemi economici, non riesce ad accedere alle necessarie cure mediche.

“Vogliamo accogliere la persona nella sua globalità, anche quando si presenta un problema di salute, risultato del suo stato d’indigenza – spiega la direttrice della Caritas Maria Cecilia Scaffardi – Chi ha poche risorse economiche a volte viene privato della volontà di curarsi, innescando fenomeni di depressione e peggiorando la situazione”.

“Con Caritas condividiamo un obiettivo: farci carico dei bisogni di salute delle persone, nel loro contesto di vita, con le loro difficoltà” -sono invece le parole di Elena Saccenti, direttrice Ausl.

Il Punto d’ascolto, in vicolo del Vescovado, è aperto martedì dalle 9.30 alle 12 e venerdì dalle 15 alle 18. I professionisti ricevono su appuntamento, telefonando al numero 0521-234765 (lunedì-venerdì dalla 8.30 alle 12.30 / pomeriggio 15.30 – 18 /sabato 8.30 – 12).

Hanno aderito all’iniziativa 19 medici, specialisti in cardiologia, pneumologia, pediatria, medicina di base, ematologia, chirurgia, radiologia, infettivologia e oncologia. Presente anche un’ostetrica.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *