11 Settembre 2018

Pizzarotti: “Il Pd è un partito defunto. Sono rimasti alla preistoria”

Pizzarotti: “Il Pd è un partito defunto. Sono rimasti alla preistoria”

Il sindaco contro i democratici che non accettano un comitato Parma 2020 formato in maggioranza da privati


“Perché sostengo da sempre che il Pd è un partito defunto? Perché ad esempio quello locale riesce nella difficilissima impresa di mettersi contro #Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, contro la città e le imprese che investono su questo grande progetto. È incredibile, ma è così”.

Il sindaco Federico Pizzarotti punta il dito contro il Pd, dopo la polemica portata avanti dai rappresentanti del Partito a proposito del comitato Parma 2020, che conta in maggioranza privati e, secondo i democratici mette, a rischio il mantenimento dell’interesse pubblico.

“Il progetto di Parma Capitale della Cultura nasce grazie a una riuscita alleanza tra pubblico e privato – spiega il sindaco. – Il progetto è del pubblico e il referente del Mibact è il Comune. La parte privata sostiene Parma Capitale con risorse economiche, idee e un coinvolgimento attivo reale, ma il Pd la demonizza e non la vuole solo in quanto soggetto privato. Il tutto mentre insieme alla Regione, all’area Emilia, con Reggio Emilia e Piacenza, stiamo lavorando in modo coordinato e coeso”

“Sono rimasti nell’età preistorica della politica: il pubblico sempre buono e bello, il privato sempre brutto e cattivo. Sarebbero capaci di affossare Parma Capitale solo perché la città intera, assieme al suo Comune, investe su se stessa – scrive il primo cittadino su facebook.

Intanto ricorda la motivazione della vittoria di Parma da parte del Ministero dei Beni Culturali: “Il progetto enfatizza un forte, attivo, coinvolgimento dei privati e delle imprese del territorio, una stretta relazione con il mondo dell’università e della ricerca, con il mondo della cultura e del welfare”.

“Se abbiamo vinto il titolo, è soprattutto grazie a questo. Mentre se il Pd a Parma perde da 5 elezioni è soprattutto per questo atteggiamento fuori dalla realtà di una città e di una amministrazione che non sono più isolate e arroccate, ma dialogano con i cittadini, con i comuni del territorio, con le imprese e istituzioni regionali e di altre province per progetti di sviluppo strategico.

Il PD di Parma la strategia non sa neanche cosa sia. Il Partito Democratico, oggi, a Parma è defunto” – conclude Pizzarotti.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *