9 Agosto 2019

Dal Marocco a Parma. Il saluto in Municipio ai tirocinanti di Rabat

Dal Marocco a Parma. Il saluto in Municipio ai tirocinanti di Rabat

Negli studi di Tv Parma, il Sindaco ha dato la notizia ai genitori delle scuole Anna Frank, Albertelli Newton, Fantasia e Palloncino Blu


Giovedì pomeriggio, nella sala consiliare del Municipio, il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Tassi Carboni ed il consigliere aggiunto Marjon Gajda, hanno incontrato per un saluto i tre studenti dell’Università di Rabat (Marocco) che hanno svolto un tirocinio nella nostra città, due presso l’Università di Parma – Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, e uno presso l’azienda Davines.

L’ospitalità degli studenti marocchini si inserisce in un lungo processo di relazione e collaborazioni interne a progetti di cooperazione internazionale caratterizzati da una intensa attività delle associazioni migranti marocchine: “Donne di qua e di là” di Parma e “Sopra i ponti di Bologna“, insieme all’associazione Cibopertutti – Kuminda.

Gli studenti dell’Università di Rabat Bakour Ikram e  Elrhali Mehdi (in tirocinio presso il Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma) e Lahboub Zacaria (in tirocinio presso l’azienda Davines) sono stati accompagnati da Mounia Elfasi, presidente dell’associazione “Donne di qua e di là”, rappresentata anche da Khadija Lkhal, Rosanna Pippa, referente dell’associazione Cibopertutti – Kuminda, e dalle professoresse Marilena Musci e Giannamaria Annunziato del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco dell’Università di Parma.

L’incontro ha rappresentato una occasione di confronto e bilancio dell’esperienza appena conclusa con l’auspicio di sviluppare ancora più la collaborazione tra gli attori coinvolti. 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *