29 Marzo 2018

Pesce surgelato venduto come fresco in una decina di ristoranti etnici

Pesce surgelato venduto come fresco in una decina di ristoranti etnici

I Carabinieri hanno svolto una serie di controlli su 25 attività: le irregolarità trovate sono svariate, dal lavoro in nero alla mancata tracciabilità dei prodotti


Controllati 25 ristoranti etnici e trovate svariate irregolarità su pesci congelati venduti come freschi, su personale in nero e sulla tracciabilità dei prodotti. Si tratta dell’esito dell’operazione condotta dai carabinieri nel campo della sicurezza alimentare, che ha portato alla segnalazione alla Prefettura di 10 titolari di attività di ristorazione per il reato di tentata frode nell’esercizio del commercio e multe contestate per 15mila euro: le contestazioni dei militari riguardano prodotti ittici congelati che sarebbero invece stati proposti agli avventori come freschi, inoltre sono state riscontrate 12 violazioni amministrative per irregolarità nell’etichettatura per carenza di rintracciabilità dei prodotti, la mancanza di attestati di formazione di personale e la violazione della normativa sul fumo; scoperti anche un lavoratore in nero e l’inosservanza della normativa in materia di orario di lavoro. Questa serie di ispezioni ha coinvolto svariati reparti dell’Arma: Gruppo Carabinieri Forestali, Reparto Tutela Agroalimentare, Nas e N.I.L.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *